Regolamento per le esposizioni nei locali del Torchio delle Noci a Sonvico

Gli Amici del Torchio prenderanno in considerazione le proposte correlate da una breve scheda di presentazione del progetto e da un curriculum del proponente.
Gli Amici del Torchio si impegnano a visionare tutte le proposte, a valutarne la fattibilità e a contattare il richiedente.
Le proposte devono avere carattere culturale, non devono perseguire fini commerciali ed essere aperte a tutta la popolazione.
Verrà presa in considerazione una proposta all’anno.

Istallazione

L’espositore si impegna ad allestire e smontare la mostra. Progetti o interventi per istallazioni particolari dovranno essere concordati preventivamente. Ciò vale pure per il potenziamento dell’impianto luci e/o riscaldamento. È richiesto l’assoluto rispetto per il manufatto del torchio il quale deve essere salvaguardato in tutte le sue parti.
Qualsiasi danno deve essere tempestivamente comunicato agli Amici del Torchio, i quali valuteranno con l’autorità comunale, l’opportunità di una richiesta di rimborso spese.

Informazione

L’espositore è tenuto ad informare la popolazione tramite affissione di locandine nei locali pubblici e i media.
Sulla locandina devono apparire il logo degli Amici del Torchio e la dicitura “Torchio Aperto”.
La locandina deve essere presentata per l’approvazione almeno 30 giorni prima della mostra, rispettivamente affissa o inviata 10 giorni prima . Tutte le spese per l’informazione sono a carico del richiedente.

Durata dell’esposizione

Il tempo di apertura della mostra è di due settimane; gli orari di apertura sono da concordare.
Gli spazi del torchio rimangono a disposizione dell’espositore la settimana precedente l’inizio della mostra e quella successiva al termine della stessa.
Il torchio viene restituito nelle condizioni in cui viene consegnato; la pulizia prima e dopo l’esposizione è a carico dell’espositore.
La sorveglianza durante gli orari di apertura è assicurata dall’espositore il quale provvederà a non lasciare incustoditi i locali.

Assicurazione

Nessuna copertura assicurativa è prevista per danni o furto delle opere esposte; l’espositore è invitato, a sua discrezione, a sottoscrivere una polizza assicurativa privata a copertura di eventuali rischi.

La consegna delle chiavi e il ritiro delle stesse verrà concordato tra il responsabile della mostra e gli Amici del Torchio , i quali verificheranno pure il rispetto del presente regolamento.